Diritto Civile Giudiziario e Stragiudiziario

L'attività giudiziale si svolge dinanzi gli organi giudiziari e presuppone l'instaurazione di un contenzioso.
L'azione giudiziaria, più nello specifico, è l'azione che un soggetto promuove contro altri avanti all'autorità giudiziaria per vedere riconosciuto un proprio diritto.

Una vertenza straguidiziaria è riferita alla tipologia di mezzo utilizzato per risolvere la controversia. Piuttosto che affrontare immediatamente la controparte in giudizio, con le incognite che ne derivano in termini di tempi e risultati, è spesso preferibile utilizzare dei canali più conciliativi, qualcosa di diverso dalle richieste, lettere o comunicazioni informali, poiché nella fase stragiudiziale della controversia ogni atto ha una finalità e un preciso valore giuridico che può risultare decisivo nell’eventuale fase dinanzi ad un giudice.

I vantaggi sono chiari anche in termini economici, poiché frequentemente basta una lettera dotata di contenuti e linguaggio autorevole per evidenziare alla vostra controparte i vostri diritti e ottenere la tutela che vi spetta.